caffé della Nonna - Enzo

Il caffè della nonna: una chicca dall’ingrediente segreto

Se dovessimo decretare quali sono i caffè vincitori del nostro negozio, la vittoria spetterebbe sicuramente al classico espresso Bristot e al caffè della nonna, una delle nostre perle.

caffé della nonna - Negozio Bristot

Non ne hai mai sentito parlare?

Il caffè della nonna è stato inventato trent’anni fa da Enzo Bortot, un nostro fedele collaboratore, che ha voluto creare un caffè alternativo per omaggiare e accontentare tutte le nonne che venivano a trovarlo in negozio. caffé della nonna

Pensando un po’ ai ricordi della sua infanzia, a Enzo è venuto in mente di personalizzare il caffè d’orzo tanto bevuto dalle nonne dell’epoca: così, è nato il caffè della nonna che racchiude in sé un aroma unico, particolare e indimenticabile. Come indimenticabili sono i ricordi della nostra infanzia.

Come l’ha preparato?

Al caffè d’orzo, è stata aggiunta una miscela di caffè decaffeinato, tanta schiuma di latte, granella di cioccolato e di amaretto e… un ingrediente segreto!
Una vera delizia, conosciuta anche fuori provincia e richiesta da tutti i nostri clienti.

Noi lo consigliamo unito a dei baci di dama prodotti in maniera artigianale appositamente per noi da una pasticceria piemontese, incartati a mano uno ad uno con la stagnola.

caffé della nonna

Vieni a gustare il caffè della nonna e prova a indovinare l’ingrediente misterioso.

Ti aspettiamo!

You May Also Like

i brigidini al cioccolato, all'anice e al caffé nei loro vasi

Brigidini e cialde: un po’ di Toscana in centro a Belluno

Miscela Diciannove: provala fredda con il Cold Brew Coffee